Oblivion: la nuova attrazione di Gardaland

Gardaland è un parco divertimenti speciale, dislocato nella zona del lago di Garda in località Castelnuovo. Da quarant’anni il parco offre intrattenimento a grandi e piccini e, con il passare del tempo, molte sono state e sono tuttora le attrazioni di Gardaland aggiunte alle storiche giostre presenti fin dagli esordi. Nel 2015 Gardaland ha presentato la sua ‘attrazione dell’anno’, Oblivion, una giostra classificata come ‘adrenalinica’ in quanto abile nel far provare forti sensazioni a chi la vive.
Oblivion, The Black Hole è una montagna russa molto speciale e a tema futuristico, in quanto gioca sul collegamento fra il pianeta Terra e uno spazio temporale che conduce ad una dimensione parallela. Si tratta di un dive coaster che propone una caduta verticale da brivido, che raggiunge l’altezza di ben 42,5 metri e poi scende vertiginosamente alla velocità di 100 chilometri orari!
L’esperienza Oblivion può essere ‘assaggiata’ on line al portale www.gardalanoblivion.it, che racconta la storia di questa incredibile attrazione e invita chi sceglie di oltrepassare il buco nero a vivere una vera e propria esperienza di preparazione on line. Si tratta di un addestramento interattivo, che potrà poi essere eseguito anche ‘sul campo’ a Gardaland prezzi nell’area che circonda questa nuova e adrenalinica proposta di divertimento. Il portale contiene inoltre molti spunti interessanti, dalla storia virtuale del ‘buco nero’ e del suo avvistamento, fino a un gioco e un concorso ai quali si può partecipare per vincere interessanti premi.
Oblivion è una creatura davvero speciale, un’attrattiva dedicata principalmente agli adulti e ai ragazzi che hanno raggiunto una certa altezza, in quanto il salto nel vuoto è davvero da brivido! Si tratta di una giostra che si inserisce nel percorso ‘adrenalina’, segnalato in rosso nelle mappe, al quale appartengono anche molte altre attrazioni di questa tipologia. Un tempo erano solo le care montagne russe, mentre al giorno d’oggi Gardaland propone una scelta di giostre di questa tipologia davvero speciali, tutte tematiche e create per far provare dei brividi di tensione a chi le sceglie! Fra le altre giostre ricordiamo il velocissimo Raptor, il futuristico Blue Tornado, lo spaziale Space Vertigo e anche lo speciale Sequoia Adventure, un’attrazione che sebbene si svolga nel mondo dei boschi promette adrenalina pura, grazie agli angoli perfetti che le persone vivono… completamente sospese in aria! L’area Oblivion è molto frequentata e, nei giorni di grande folla, l’attrazione potrebbe richiedere un po’ di tempo per essere visitata, in quanto adorata dagli amanti del rischio e della suspense.

Approfondisci

Il lago di Garda: alla scoperta del paradiso terrestre

Spesso le realtà più belle sono quelle a noi più vicine, quelle che tendiamo a ignorare. Il lago di Garda è certamente una di queste: ciò che molti conoscono è di certo la sua imponenza, che lo ha reso il maggiore lago italiano, poiché vanta infatti una superficie di circa 370 km². Altri sapranno anche che è la chiave di comunicazione fra tre regioni del nord: la Lombardia (provincia di Brescia andando a toccare i comuni di Sirmione, Desenzano del Garda, Gardone Riviera, Toscolano-Maderno, Lonato del Garda, Padenghe sul Garda, Moniga del Garda, Manerba del Garda, San Felice del Benaco, Salò, Tremosine sul Garda, Gargnano, Tignale, Limone sul Garda), il Veneto (provincia di Verona nei comuni di Peschiera del Garda, Castelnuovo del Garda, Torri del Benaco, Brenzone, Malcesine Lazise, Bardolino, Garda) e il Trentino-Alto Adige (provincia di Trento nei comuni di Riva del Garda, Nago-Torbole, Arco, dove potete trovare numerosi hotel con centro benessere in trentino). Nasce in parallelo all’Adige, dal quale viene diviso dal massiccio del monte Baldo: con un primo colpo d’occhio scopriamo subito che nella sua parte più a nord si presenta stretto e man mano che ci si sposta verso sud assume una forma più allargata. Il paesaggio che lo circonda, formato da colline moreniche, lo ha trasformato negli anni in una delle meta turistiche preferite non solo per i turisti italiani, ma anche per cittadini stranieri.

Chi scegli di visitarlo, oltre alle numerose attività che offre, è consapevole di trovarsi di fronte a una vera opera d’arte: il lago è ricco di storia, di scorci di cultura e attività, di tradizioni e di racconti. Non a caso le romantiche e struggenti atmosfere che lo caratterizzano hanno saputo ispirare i più celebri poeti e artisti della storia, sin dall’epoca romana: da Catullo a Goethe, passando per D’Annunzio ed Ezra Pound.

Il periodo dell’anno perfetto per visitarlo è di certo l’estate: le lunghe giornate di luce, le temperature calde e l’acqua cristallina diventano le perfette alleate per una fuga in mezzo alla natura, a contatto con attività di benessere e, perché no, escursioni sul Monte Baldo, dove è possibile riposarsi all’ombra di favolosi faggi che sorgono sulla fascia mediterranea, soggiornando in uno dei nuovi residence sul Lago di Garda. Oltre alle spiagge, ai luoghi da visitare, alle attività sportive e ai continui eventi organizzati per intrattenere i visitatori, è possibile addentrarsi nella vita di montagna, abbracciando i sapori antichi che continuano a vivere ancora oggi grazie ad esperti che mantengono vive certe tradizioni.

Chi è appassionato di attività acquatiche troverà massimo divertimento con la vela, il cat-sailing, il windsurf per arrivare al ben più recente kitesurf, il wakeboarding e molto altro ancora. Chi invece predilige trascorrere pomeriggi all’insegna del relax potrà salire a bordo dei battelli che attraversano il lago, pronti a regalare uno spettacolo assoluto tra panorami variegati che spaziano fino ai borghi antichi, dove l’imbarcazione si ferma, e dove sono organizzati gli eventi più particolari che si possano immaginare.

Approfondisci

Aeroporti e parcheggi: la qualità dell’aeroporto di Verona

I parcheggi degli aeroporti sono certamente delle strutture molto importanti, a cui migliaia e migliaia di viaggiatori scelgono, ogni anno, di affidarsi.
In Italia sono particolarmente apprezzati, dal punto di vista qualitativo, i parcheggi low cost dell’aeroporto di Verona, delle strutture che riescono effettivamente a soddisfare la clientela in modo davvero molto accurato ed attento.
Le aree adibite a parcheggio situate in prossimità di questo importante scalo veneto, infatti, sono gestite in modo attento e professionale da aziende specializzate, le quali offrono, nei confronti di tutti i veicoli dei clienti, un servizio di vigilanza inappuntabile ed attivo 24 ore su 24.
In questo modo, inoltre, si ha la possibilità di viaggiare in un modo molto pratico: moltissime persone, infatti, apprezzano particolarmente questi parcheggi per il fatto di poter prendere il proprio volo spostandosi dal parcheggio all’imbarco anche a piedi, senza dimenticare, ovviamente, che in questo modo non è assolutamente necessario prendere un taxi oppure richiedere un passaggio.
Grande comodità, ovviamente, viene garantita al ritorno: nonappena giunti a Verona, infatti, il proprio mezzo sarà subito disponibile e potrà essere ritirato personalmente direttamente dal parcheggio.
I costi decisamente accessibili rendono effettivamente questo servizio dell’aeroporto di Verona particolarmente interessante.

Approfondisci

I traghetti per la Sardegna: mille diverse possibilità

Se si parla di traghetti per la Sardegna si può fare riferimento a una gamma davvero molto vasta di collegamenti marittimi, soprattutto per quanto riguarda l’estate, quando le tratte a disposizione sono molto numerose per via di una domanda davvero elevatissima
Anzitutto, c’è da dire che il traghetto è in assoluto il mezzo più scelto dai viaggiatori interessati all’isola sarda, e sono migliaia e migliaia i viaggiatori che, ogni giorno, optano per questo mezzo per i loro spostamenti verso la Sardegna.
A livello di porti da cui è possibile imbarcarsi, anzitutto, la scelta è vastissima, ed è possibile imbarcarsi in modo estremamente agevole da qualsiasi zona d’Italia.
Si possono ricordare ad esempio i porti di Livorno, di Genova, di Piombino, nonché quello di Civitavecchia, vera e propria “icona” per quanto riguarda i traghetti per la Sardegna, ed ancora quello di Napoli e quello di Palermo.
La Sardegna si può raggiungere senza problemi anche dalla vicina Corsica, isola che, come noto, appartiene alla Francia, dalla costa francese, dunque dal porto di Marsiglia, ed ancora dalla costa della Spagna, soprattutto dal porto di Barcellona.
Anche per quanto riguarda le località di arrivo le possibilità sono numerose: si possono ricordare a tal riguardo i porti di Cagliari, quelli di Porto Torres e di Golfo Aranci, quello di Olbia.

Approfondisci

Investimenti in monete d’oro

Di solito l’oro da investimento è di solito un investimento detto “bene di rifugio sicuro” che gli investitori spesso fanno in tempi di crisi, vale a dire che è un investimento che cerca di mantenere il valore del denaro degli investitori senza il rischio che possa deprezzarsi, cosa che spesso accade nel tempi di crisi. Se, tuttavia, l’investimento in oro è un investimento non solo di ‘rifugio’, esso può diventare un investimento molto redditizio se l’investitore sa quando è il momento più adatto per comprare e quando rivendere.

In tempi di relativa tranquillità economica, gli esperti consigliano di investire in oro non a breve e medio termine a causa della sua instabilità, ma sostengono che investire in monete d’oro, a lungo termine, in qualsiasi momento, può essere una buona alternativa di investimento, perché le tendenze della domanda e dell’offerta che si verificano di volta in volta causano una maggiore domanda di oro e, di conseguenza, ne determina un aumento del valore. Un altro vantaggio dell’ investimento in oro è che esso non si svaluta facilmente come si fa accade invece con i soldi soprattutto perché il suo valore non è regolamentato da nessun governo o istituzione, ma è determinato dalla legge della domanda, che è un motivo spesso da tenere in considerazione poiché fa sì che investire in oro sia un investimento sicuro.

Approfondisci

Droni Prosumer: che cosa sono?

I droni appartenenti alla cosiddetta fascia “Prosumer” sono i droni di qualità intermedia, ovvero quelli che si collocano, sostanzialmente, tra i droni di tipologia amatoriale, quelli che sono definiti come “droni giocattolo”, ed i droni APR, ovvero quei droni che vantano ottime peculiarità tecniche e funzionali e che corrispondono dunque al livello professionistico. La fascia intermedia Prosumer è certamente la più ampia: questa categoria, infatti, include una gamma di droni davvero molto vasta, in cui non mancano affatto modelli particolarmente interessanti a livello prestazionale.

Questi droni hanno delle caratteristiche che li rendono piuttosto interessanti, come ad esempio la presenza di videocamere di buona qualità; anche l’autonomia di volo può raggiungere livelli piuttosto interessanti anche se, ovviamente, non è assolutamente paragonabile a quella che possono offrire i droni di livello professionale. Trattandosi, come detto, di una fascia di droni piuttosto vasta, anche i prezzi spaziano in modo consistente: in generale si può affermare che i droni appartenenti alla fascia Prosumer possono avere un costo oscillante tra poche centinaia di euro fino a circa 1.500 euro per quanto riguarda i modelli più prestigiosi.

La fascia Prosumer con cui si classificano i droni di qualità intermedia, dunque, può soddisfare in modo ottimale anche delle esigenze piuttosto sofisticate, se pur non di livello professionale.

Approfondisci

Promozioni Sardinia Ferries dei Traghetti per la Sardegna

Pronti a partire per una crociera con Sardinia Ferries? Le alternative disponibili sono innumerevoli e per le numerose traversate, le promozioni sono da prendere al volo. Ecco l’occasione perfetta per scoprire tutte le linee dedicate da e per la Sardegna, grazie alle innumerevoli navi disponibili troverete le tariffe adatte ad ogni desiderio. Se siete stanchi di vivere nella solita routine e volete rilassarvi, le nostre promozioni vi permetteranno di rilassarvi e di dire addio alle soluzioni economiche da prenotare immeditatamente. Non lasciatevi scappare le tariffe migliori per la prossima estate e vi accorgerete di poter vivere sempre nel modo migliore e con tutte le caratteristiche più interessanti a vostro servizio.

Visitate il nostro sito internet e scoprirete le promozioni per i traghetti Sardegna a portata di mano. Se prenotate entro il 10 marzo la vostra cabina, potrete ottenere uno sconto pari al 50% ma ovviamente si tratta di una promozione da testare ora, altrimenti non avrete la possibilità di accedere ai nostri servizi incredibili. Rimane sempre valida la Promo Residenti, dedicata a tutte le persone che hanno la residenza in una delle città sarde, con uno sconto pari al 30% di riduzione sulle prestazioni: Passeggeri, veicolo e sistemazioni. Se siete interessati a partecipare a questa promozione, basterà valutare il programma di fidelizzazione ed eseguire la prenotazione, la durata del soggiorno presso l’Isola è limita a 30 giorni e la prenotazione può essere sempre con un anticipo di 30 giorni.

Inoltre il traghetto con Sardegna Ferries è sempre disponibile alla tariffa standard che parte a 30 euro a persona con tasse escluse ma solo per il viaggio di andata. I biglietti a tariffa, possono essere modificati ma dovrà essere corrisposta una cifra pari a 30 euro per traversata più le differenze tariffarie. Iniziate a considerare tutte le soluzioni di Sardinia Ferries e lasciatevi trasportare dalla possibilità di viaggiare a prezzi low cost per tutto l’anno.

Approfondisci

Sport e crociere: quali discipline si possono praticare a bordo delle migliori navi?

Conoscere quali sono gli sport praticabili su di una nave da crociera può essere certamente un’informazione molto interessante per il viaggiatore: oltre che per i suoi comfort e per la complessiva qualità del servizio, infatti, una crociera può considerarsi di alto livello se riesce ad offrire ai suoi ospiti delle possibilità molto vaste anche a livello sportivo. C’è da sottolineare che, negli ultimi tempi, gli sport che si possono praticare a bordo di una nave da crociera si sono moltiplicati in modo molto consistente: negli ultimi anni, infatti, molte compagnie crocieristiche hanno investito nelle loro flotte, facendo realizzare delle nuove navi ricche di comfort, a bordo di cui si possono praticare tantissime discipline sportive, per certi versi perfino difficilmente immaginabili fino a pochi anni addietro.

Se ci si chiede quali sono gli sport che si possono praticare a bordo di una nave da crociera, dunque, bisogna anzitutto ricordare le attività sportive più tradizionali, dunque quelle che è normalmente possibile svolgere su di una nave di questo tipo. Una nave da crociera di medio livello, in genere, deve offrire ai propri viaggiatori un centro fitness, di conseguenza i crocieristi possono dedicarsi al Body Building, all’aerobica, ed a tutte le altre discipline che si svolgono normalmente in palestra.

In una buona nave da crociera, inoltre, non può mancare una piscina attrezzata, all’interno della quale i viaggiatori hanno la possibilità di praticare molteplici discipline quali nuoto, aquagym e molte altre ancora. Nelle navi da crociera, inoltre, è sempre presente un centro benessere: anche se non si può parlare, in questo caso, propriamente di sport, non bisogna certo dimenticare tutti i trattamenti che è possibile regalarsi presso queste strutture, dunque massaggi, trattamenti cosmetologici, e tutte le altre sedute tipiche di una spa.
Come detto, negli ultimi tempi le possibilità di praticare sport a bordo di una nave da crociera si sono davvero moltiplicate, vediamo dunque quali sono le opportunità offerte dalle navi più moderne.

In molte navi è possibile dedicarsi al pattinaggio, dal momento che sono presenti, appunto, delle suggestive piste di ghiaccio coperte, non mancano affatto, inoltre, campi da basket e da calcetto, nonché lunghe piste dedicate allo jogging. Tra le proposte più originali, inoltre, vi sono delle pareti rocciose che possono essere utilizzate per dedicarsi alla scalata, i “Surf Park” che consentono di cavalcare le onde, i ring per la boxe, e molto altro ancora. Insomma, se si sceglie una nave da crociera di livello per le proprie vacanze si avrà certamente la possibilità di dedicarsi a tantissime diverse attività sportive nell’ambito di attrezzature impeccabili.

Approfondisci

Training

Per partecipare a WARRIOR DASH non serve essere degli atleti professionisti, ma è fondamentale sentirsi dei veri guerrieri e prepararsi per tempo alla sfida! Qui a WARRIOR DASH sappiamo che alla gara partecipano atleti di tutti LIVELLI E QUESTA è la ragione per cui abbiamo creato delle PROPOSTE DI ALLENAMENTO per TUTTI.

WARRIOR DASH è un’iniziativa che consente a palestre e personal trainer di essere protagonisti!

– Uno strumento per fidelizzare clienti e staff.

– Un’occasione di coinvolgimento di gruppi che perseguono un medesimo obiettivo.

– Un momento di competizione e di sfida. Ovvero una garanzia di motivazione.

– Una modalità per associare l’allenamento in palestra ad una valutazione atletica reale.

– Un’occasione per creare nuove tabelle e nuovi circuiti per preparare gli atleti alla gara.

– La possibilità di vivere, insieme, un momento unico, un’esperienza da ricordare, una modalità per creare gruppi affiatati.

– Una modalità per variare la propria offerta dimostrandosi innovativi e unici.

– L’unico sport che unisce tutte le varie discipline sportive per poi farle gareggiare insieme.

Una sfida anche per i personal trainer che avranno accesso a programmi di allenamento specifici e personalizzabili.

 

Sono previste classifiche e premi per le palestre e i personal trainer che decidono di mettersi in gioco e partecipare a WARRIOR DASH!

 

Scegli come partecipare:

 

SINGOLO GUERRIERO (ovvero per coloro che partecipano singolarmente alla manifestazione):

L’UNIONE FA LA FORZA (iscrizione dedicata ai gruppi di almeno 5 partecipanti).

Per questa modalità di iscrizione seleziona se partecipi con una Palestra o un Personal Trainer e riporta il nome di riferimento:

 

La quota di iscrizione per la prima tappa comprende:

– Assicurazione.

– Pettorale di gara.

– Microchip Dream Chrono (usa e getta: 1 al polso e 1 alla scarpa).

– 1 Medaglia per tutti i partecipanti.

– Guardaroba.

– 1 maglietta 1 cappellino WARRIOR DASH

– Doccia e spogliatoi.

– 1 Punto ristoro al termine del percorso. (cinque punti acqua, quattro sul percorso ed uno alla fine)

Per iscriverti segui queste semplici istruzioni:

– Leggi il REGOLAMENTO completo.

– Vai alla pagina ISCRIZIONI, scegli il metodo di pagamento e compila il form di iscrizioni.

– Esegui l’upload del certificato medico di buona salute in corso di validità.

Approfondisci